logo il moro bianco fiumicino

Recovery: l’Italia riparte dal cibo

La cucina italiana al centro della ripartenza del Paese.


Recovery “Food”- salvare il patrimonio agroalimentare Made in Italy dal campo agli scaffali fino ai tavoli dei ristoranti per farlo diventare la leva della ripresa economica ed occupazionale del Paese con la prevedibile esplosione del commercio con l’estero e del turismo alla fine dell’ emergenza Covid che per la prima volta si intravede all’orizzonte.

In un Summit di Coldiretti con il Governo “RECOVERY “FOOD”, L’ITALIA RIPARTE DAL CIBO si è riaffermato con forza ciò.


Le grandi difficoltà frutto di anni di pandemia ma anche le opportunità di lavoro che possono venire dalle campagne e le opportunità del Recovery plan per sostenere la transizione ecologica con il sistema agroalimentare nazionale che è diventato la prima ricchezza del Paese nel tempo della pandemia sono al centro sono al centro dei dati e delle analisi sul contributo della filiera agroalimentare italiana alla lotta contro la crisi generata dal Covid e le basi per la ripartenza dell’Italia.


Il prodotto più amato per far ripartire il Paese che più di altri ha soffermato la pandemia.

 

Condividi:

Share on facebook
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Altre News